Matrix Giuridica

Matrix Giuridica_quartattenzione.net

Onorevole uomo vivo in corpo vivente di carne ossa e sangue oggi ti mostro chi c’è dietro le quinte di questa rappresentazione che, almeno noi di quartattenzione, chiamiamo Matrix Giuridica.

Società Teosofica

Più volte nei post di quartattenzione ricorderai che mila ha fatto riferimenti, volutamente vaghi, alla Società Teosofica. Infatti, senza voler in questa sede tracciarne la storia (che potrai facilmente trovare in rete, per esempio su wikipedia), è bene che tu sappia che è proprio in seno ad essa che viene delineato con estrema chiarezza il piano del così detto New World Order. Dico delineato perché come è ben noto è presumibilmente molto più antico.

Lucis Trust

Dal 1936 al 1960 Alice Ann Bailey canalizza, dal misterioso Maestro DK, un corpus davvero notevole che prende il nome del Trattato dei Sette Raggi.
Invero, canalizza moltissimi altri libri, ma per non divagare troppo e arrivare al punto è bene tenere presente il summenzionato trattato.
Dunque, anche per la pubblicazione (e la protezione dei diritti) di tutto questo malloppo viene istituito negli anni ’20 il Lucis Trust.

New Age

Come dicevo, nel Trattato dei Sette Raggi viene definito con una precisione disarmante, quanto interessante, il piano della così detta Fratellanza Bianca. Ergo i rappresentanti della così detta Gerarchia, ergo forze exo-planetarie.

Mi rendo conto che si rischia di entrare nel meltin’ pot della New Age (Nuova Era), ma d’altra parte di questo stiamo parlando.

Il Piano del Nuovo Ordine Mondiale altro non è che la così detta New Age.

Consiglio al serio ricercatore la lettura di questo corpus, potrà trovarlo, come lo è stato per me, davvero interessante. Illuminante perfino.

Come tutti possono constatare, tale piano si sta dispiegando, ormai dagli anni novanta, in un crescendo sempre più incalzante.
Sebbene non vi sia ad oggi, per quello che ne so, nessuna dichiarazione, così detta ufficiale, da parte delle pretese e presunte istituzioni, della presenza di forme di vita aliene intorno e sul Pianeta Terra, la disclosure è ormai un fatto quotidiano.

Piuttosto che scioccare l’umanità con notizie sensazionaliste, queste forze hanno scelto di passare dall’inconscio al conscio dell’uomo in modo morbido e misurato. Abituandolo, giorno dopo giorno, attraverso la fiction, la pseudo-filosofia, la musica, la letteratura, etc., all’amico alieno che presto arriverà a salvarlo, o all’orribile mostro causa di tutti i suoi mali che lo tiene in schiavitù. In realtà per il piano poco importa se se ne parla bene o male, l’importante è che se ne parli. In questo modo nessuno si stupirà quando il passaggio di consegne avverrà ufficialmente. Ma procediamo con ordine.

eternal bearer of light

Quanto sopra non dovrebbe sorprendere, anzi penso sia ormai un’informazione sdoganata. Tuttavia, trovo interessante che a sostenere tutto l’impianto della New Age vi sia un Trust, il cui nome originale, è bene ricordarlo, era Lucifer Trust.

Forse a qualcuno il nome Lucifer fa ancora timore. Ma è bene ricordare anche che la Società Teosofica è di stampo così detto luciferino. D’altra parte per abbassare i toni da film dell’orrore, che questo nome può suscitare, è sufficiente estrapolarne il significato.
Portatore di Luce, o Bearer of Light o eternal bearer of light (come lo troviamo indicato negli UCC#2013031779, 2013032026, 2013032035, pubblicati da Heather Ann Tucci-Jarraf nel marzo 2013).

Se adesso sei rimasto a bocca aperta significa che non sei stato attento quando hai aperto e letto i suddetti UCC-1 financing statement la prima volta! La Matrix Giuridica ti ha tratto in inganno ancora una volta?

Lucis Trust e Nazioni Unite 

Il Lucis Trust è diventato nel tempo una associazione no-profit (ovviamente il profit è altrove) molto importante e strutturata. Oltre a gestire, fra le altre cose la Scuola Arcana e la sala di meditazione delle Nazioni Unite (nella sede ONU del Palazzo di Vetro a New York) è anche membro del Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite. D’altra parte non manca di sottolineare nel suo sito ufficiale il supporto all’ONU. E sottolineo allONU, non dall’ONU (con tutte le conseguenze economiche che questo comporta).

Ecco dunque che la Matrix Giuridica comincia a delinearsi in modo più inquietante.

In un interessantissimo articolo di nwo-truthresearch (di cui consiglio la lettura per esteso) leggo:

La Lucis Trust è controllata attraverso un consiglio fiduciario internazionale la cui composizione si dice che includa: John D. Rockefeller, Norman Cousins, Robert S. McNamara, Thomas Watson, Jr. (IBM, ex ambasciatore degli Stati Uniti a Mosca), Henry Clausen, Grand Comandante del Consiglio Supremo, 33 Grado, Distretto Meridionale del Rito Scozzese e Henry Kissinger. Questo consiglio terrebbe legata l’organizzazione occulta e influente della Bailey alla cospirazione internazionale di gruppi elitari, tra cui il Council on Foreign Relations (CFR), il Bilderbergs, e la Commissione Trilaterale.
Sono stato in grado di confermare alcune di queste connessioni attraverso il coinvolgimento della Lucis Trust nella Windsor International Bank and Trust Company, dove sul suo sito, la Banca Windsor afferma chiaramente che essa è “un membro di, un consulente, una consociata di, amico di, benefattore di, o collaboratore di […]
tutta una serie di organizzazioni (poco raccomandabili dal mio punto di vista) fra cui il Lucis Trust.

[N.B. L’articolo è un po’ datato, del 2010, ma le informazioni di base sono assolutamente interessanti].

Matrix Giuridica

Ma in cosa consiste questo piano?
Dopo i fallimenti del Comunismo (che è possibile considerare come un esperimento preliminare) il piano è semplicemente quello di uniformare gli uomini sotto un unico governo con un’unica religione, nel benessere dell’età dell’oro. L’età dell’oro delle Smart City iper tecnologiche.

L’uomo, già privato del suo valore attraverso svariati sistemi, fra cui quello della Matrix Giuridica (ricordiamoci che il 7° raggio, nel Trattato dei Sette Raggi, è quello così detto della Legge Divina e della Magia Cerimoniale), viene completamente anestetizzato dalla tecnologia e tenuto buono con un discreto livello di benessere.

Penso che sempre più assisteremo a un livellamento economico, questo potrebbe essere uno dei motivi per cui la Matrix Giuridica, almeno una parte di essa, sta spingendo per un cambio del sistema monetario. Ci sono ancora sacche di resistenza da parte dei “nemici” (eh si, perché se pensi che ci siano solo loro ti sbagli di grosso), ma superate queste l’assetto potrà cambiare al punto da rendere possibile il passaggio di consegne…

Il Passaggio di Consegne

Infatti, non pensare che mi sia dimenticata della grande protagonista di sempre.
L’
Una Santa Romana Chiesa, Cattolica ed Apostolica è quasi pronta a cambiare volto nella Nuova Religione Mondiale (New Age). Non ci sarà più la messa, ma la meditazione (solo sui chakra alti mi raccomando, e chissà perché?) e il salvatore sarà un alieno pronto a portare luce e amore a tutti, e dietro a lui il fantomatico Re del Mondo (ci tiene prigioniero il cuore…canta F. Battiato).

E’ sotto gli occhi di tutti come il “pontificato” di Papa Francesco sia molto sopra, o sotto le righe, ma non di certo nelle righe. Fra i ferventi cattolici il malcontento serpeggia, è sintomatica una lettera de l’ex direttore, Lucrecia Rego de Planas, di Catholic.net, a Papa Francesco dal titolo Perplessità. E’ quasi commovente.

Anche (e soprattutto) nei media ufficiali continuamente leggiamo le “uscite” di Papa Francesco, come se si stesse sistematicamente impegnando a rompere con la tradizione per farsi cacciare fuori.

Al di là dell’impegno sistematico di Bergoglio è evidente che la situazione ai vertici dellUna Santa Romana Chiesa, Cattolica ed Apostolica non è chiara.

L’anomalia dei due Papi

Nel 2013 (e sottolineo la sincronicità di questo atto che avviene a febbraio circa due mesi dopo l’azione OPPT) Bendetto XVI rinuncia all’esercizio attivo del ministero, ma decide di rimanere in Vaticano, e nel frattempo viene eletto un nuovo Papa. Ma siamo sicuri che sia un nuovo Papa?

Bergoglio è un Gesuita e si sa che l’Ordine di Ignazio di Loyola non è da prendere sotto gamba quando si tratta di servizio al Pontefice. Sarebbe dunque disposto a fare il lavoro “sporco”? 

Non cadrò nella tentazione di linkarti il Giuramento dei Gesuiti che circola in rete, perché non sono riuscita a verificarne l’autenticità, ma se sei curioso, vallo a cercare.

Conclusioni sulla Matrix Giuridica

Se leggendo queste poche righe ti sei fatto l’idea che io sia contro la New Age, il Nuovo Ordine Mondiale et similia hai capito male.

La Matrix e la Matrix Giuridica sono tremendamente ingarbugliate e sempre spingono per creare uno schieramento, una polarizzazione perché possono esistere solo nella percezione duale. E la percezione duale è terribilmente seducente. Restituisce all’uomo appartenenza, accudimento, ruolo.

Ma è sempre sul filo dell’identificazione, dai suoi livelli più grossolani di cui abbiamo già parlato in numerosi post, ai suoi livelli più sottili (quelli dell’essere puro, della coscienza) che si gioca la partita della consapevolezza della libertà di percezione. L’unica vera libertà.

Quindi, se deciderai di leggere Il Trattato dei 7 Raggi (che è una vera dichiarazione di intenti), ti avviso che sarà dannatamente attraente. Ci sono molte verità seminate nei libri della Bailey, molte verità esoteriche facilmente fraintendibili senza un profondo spirito critico. Secondo me in quei libri c’è tanta saggezza mista a tanto inganno.

Chi ha il potere di definire ha il potere. Don Juan

LETTURE CORRELATE


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *